New Living Translation

1 John 1

Introduction

1We proclaim to you the one who existed from the beginning,[a] whom we have heard and seen. We saw him with our own eyes and touched him with our own hands. He is the Word of life. This one who is life itself was revealed to us, and we have seen him. And now we testify and proclaim to you that he is the one who is eternal life. He was with the Father, and then he was revealed to us. We proclaim to you what we ourselves have actually seen and heard so that you may have fellowship with us. And our fellowship is with the Father and with his Son, Jesus Christ. We are writing these things so that you may fully share our joy.[b]

Living in the Light

This is the message we heard from Jesus[c] and now declare to you: God is light, and there is no darkness in him at all. So we are lying if we say we have fellowship with God but go on living in spiritual darkness; we are not practicing the truth. But if we are living in the light, as God is in the light, then we have fellowship with each other, and the blood of Jesus, his Son, cleanses us from all sin.

If we claim we have no sin, we are only fooling ourselves and not living in the truth. But if we confess our sins to him, he is faithful and just to forgive us our sins and to cleanse us from all wickedness. 10 If we claim we have not sinned, we are calling God a liar and showing that his word has no place in our hearts.

Notas al pie

  1. 1:1 Greek What was from the beginning.
  2. 1:4 Or so that our joy may be complete; some manuscripts read your joy.
  3. 1:5 Greek from him.

La Bibbia della Gioia

1 Giovanni 1

Dio è luce

1Cristo esisteva fin dal principio. E noi lʼabbiamo udito e visto con i nostri occhi, lʼabbiamo contemplato, e le nostre mani lʼhanno toccato. Egli è la parola di Dio che dà la vita. Egli, che è la vita, si è mostrato a noi e noi vi garantiamo dʼaverlo visto, e ve lo annunciamo; parlo di Cristo, che è vita eterna. Egli era con il Padre, ma poi ci fu fatto conoscere. E ciò che abbiamo visto e udito lo annunciamo anche a voi, perché voi pure siate uniti a noi spiritualmente, come noi lo siamo col Padre e col Figlio suo, Gesù Cristo. Vi scriviamo queste cose, perché la nostra gioia sia completa.

Questo è il messaggio che Dio ci ha dato da annunciarvi: Dio è luce e in lui non ci sono tenebre di sorta. Perciò, se diciamo di essere uniti a lui, ma poi continuiamo a vivere nel buio spirituale e nel peccato, siamo dei bugiardi e non viviamo nella verità. Se, invece, come Gesù Cristo, viviamo nella luce della presenza di Dio, abbiamo una comunione reciproca fra noi cristiani e il sangue di Gesù, Figlio di Dio, ci purifica da tutti i peccati.

Se diciamo di essere senza peccato, inganniamo noi stessi e ci rifiutiamo di accettare la verità. Ma se confessiamo a Dio i nostri peccati, egli è così fedele e giusto che ci perdonerà e ci purificherà da ogni colpa. 10 Se diciamo di non aver peccato, mentiamo e diamo del bugiardo al Signore, e la sua Parola non è in noi.