1 Pietro 5 – PEV & MTDS

La Parola è Vita

1 Pietro 5:1-14

Una parola ai, responsabili della comunità

1Ed ora una parola a voi, che siete i responsabili della chiesa. Anchʼio sono uno di voi, e con i miei occhi ho visto Cristo morire sulla croce; anchʼio, quando Cristo tornerà, parteciperò alla sua gloria e al suo onore. Colleghi, questa è la mia preghiera per voi 2abbiate cura del gregge che Dio vi ha affidato; sorvegliatelo di buona voglia, non per obbligo né per interesse, ma perché desiderate con tutto il cuore fare ciò che il Signore desidera. 3Non siate tiranni con quelli che vi sono stati affidati, ma guidateli col vostro buon esempio; 4allora, quando apparirà Cristo, il capo di tutti i pastori, riceverete una gloriosa ricompensa che durerà per sempre.

5Allo stesso modo, voi giovani ubbidite agli anziani. E tutti voi siate pronti a servirvi a vicenda con umiltà, perché le Scritture dicono: «Dio dà benedizioni speciali agli umili, ma resiste ai superbi». 6Se vi umilierete sotto la potente mano di Dio, al momento giusto egli vi rialzerà.

7Affidate a lui tutte le vostre preoccupazioni e ansietà, perché egli ha cura di voi.

8Siate lucidi di mente e attenti agli attacchi di Satana, il vostro grande nemico che sʼaggira come un leone ruggente, cercando qualcuno da divorare. 9Ma voi resistete, quando vi attacca, e abbiate fede nel Signore! E ricordate che anche altri cristiani, sparsi per il mondo, stanno patendo le vostre stesse sofferenze.

10Ma, dopo che avrete sofferto un poʼ, il nostro Dio, che dona ogni grazia per mezzo di Cristo, vi darà la sua gloria eterna. Egli verrà di persona a prendervi, e vi renderà perfetti, stabili e più forti che mai. 11A lui sia la potenza su tutte le cose per sempre. Amen.

12Vi ho scritto queste poche righe con lʼaiuto di Silvano, nostro fratello fedele. Con questa lettera spero dʼavervi incoraggiato, perché in ciò che vi ho detto cʼè la vera grazia di Dio. Rimanete ben saldi in essa!

13La comunità cristiana che sta in questa Babilonia, e che è vostra sorella nel Signore, vi manda i suoi saluti. Saluti anche da Marco, il mio figliolo. 14Salutatevi a vicenda con un bacio fraterno. Pace a voi tutti che appartenete a Cristo. Pietro.

Mushuj Testamento Diospaj Shimi

1 Pedro 5:1-14

Crijcunata michijcunata yachachishcami

1Cunanca, cancunata cunaj yuyajcunatami yuyachisha nini. Ñucapish paicuna shinallataj cunaj yuyajmi cani. Cristo ima shina llaquicunata apajtapish, ñuca ñahuihuantajmi ricurcani. Ñucapish shamuj punlla sumajyachishca canatami shuyacuni. Chaimantami caita mingani: 2Taita Dios cancunaman mingashca huauquicunataca, ovejacunata alli michij shina, alli ricuraichij. Dios munashca shina quiquin yuyaimanta paicunapaj allita ruraichij. Ama maijan ‘Rurai’ nijllapi, cullquita japingaraiculla imatapish ruraichijchu, ashtahuanpish mana qʼuillashpa, cushicushpa pushanguichij. 3Cancunaman cuidachun mingashca crijcunataca, ama cancunapaj runacunata shina quiquin munaita rurachichijchu. Ashtahuanpish cancuna alli causajta ricushpa, paicunapish catichun, allita ruranguichij. 4Chashna pushashpami, michijcunata Jatun Michij shamujpica, cancunaca mana chingarij, sumaj coronata chasquinguichij.

5Shinallataj qʼuipa huiñaicunapish, yuyajcunata caźuichij. Ama jatun tucushpa, tucuicunallataj caishuj chaishuj caźunacuichij.

«Taita Diosca, jatun tucushcacunataca pʼiñanmi.

Mana jatun tucushcacunataca, jatunta cʼuyanmi» nishcata yuyarichij.

6Chashna cashcamantaca, Tucuita Rurai Tucuj Diospaj maquipi, cumurichijlla. Cancunata jatunyachina punlla chayamujpica, Paillataj jatunyachingallami. 7Diosca, cancunataca cuidaracunmi. Chaimanta, imata chai yuyai puricushpaca, chaitaca Diospaj maquipi mingaichijlla.

8Cancunata pʼiñaj diabloca, león maijanta micusha nishpa, huacarishpa muyucuj shinami puricun. Shina cajpica, rijcharishca, alli yuyaihuan causaichij. 9Jesucristopi shunguta churashpa, sinchi sinchita shayarishpa diablotaca cʼariyaichij. Tucui cai pachapi crijcunaca, tucuicunallataj cancuna apacushca llaquicunallatataj apacushcataca yachanguichijmi.

10Taita Diosca, ñucanchijtaca mana cʼuyaipaj cajpipish cʼuyashpamari, Jesucristomanta huiñaita sumajyachingapaj agllarca. Ashacama cancuna apacushca llaquihuanca, Paillataj cancunataca, allicunata sinchicunata imatapish rurai tucujta, pi mana cuyuchipajta rurachun. 11Huiñai huiñaita Pai Dioslla sumajyachishca, tucuita Mandaj cachun. Chashna cachun.

Tucuchingapajmi ‘¿Allillachu canguichij?’ nishca

12Ñuca shunguta churashca huauqui Silvanohuanmi, cai asha quillcataca cancunaman cachani. Caita cancunaman quillcashpaca, mana cʼuyaipajcuna cajpipish Taita Dios cʼuyashcata yuyachishpami, chai cʼuyaimantaca amataj anchurichun cunashpa yuyachini.

13Cancunata Dios agllashca shinallataj, Babiloniapi causaj tandanacushca crijcunapish, ñuca huahua shina caj Marcospish cancunataca ‘¿Allillachu canguichij?’ ninmi. 14Caishujta chaishujta cʼuyashpa muchashpa, ‘¿Allillachu cangui?’ ninacuichij.

Jesucristohuan shujlla cajcunamanca, tucuicunallamantaj sumaj causaita cushca cachun. Chashna cachun.