La Parola è Vita

Colossesi 2:1-23

1Voglio che sappiate quanto ho lottato, pregando per voi, per la chiesa di Laodicèa e per i tanti altri amici che non mi hanno mai conosciuto personalmente. 2Questo è ciò che ho chiesto a Dio per voi: che siate incoraggiati e, uniti nellʼamore, possiate fare lʼesperienza straordinaria di conoscere Cristo fino in fondo, con la piena convinzione dellʼintelligenza. Perché il piano segreto di Dio finalmente ora è stato rivelato: è Cristo stesso. 3In lui stanno nascosti tutti i tesori della sapienza e della scienza.

Che nessuno sciupi la vostra fede

4Vi dico queste cose, perché temo che qualcuno possa imbrogliarvi con dei bei discorsi. 5Anche se sono lontano da voi, il mio cuore è con voi, e sono felice di sapere che vi comportate bene e che restate ben fermi nella fede in Cristo. 6Ora come avete creduto che Cristo vi salva, così camminate in Lui. Mantenetevi in unione vitale con Cristo. 7Come alberi che hanno in lui le loro radici, prendete da lui il vostro nutrimento; come case che hanno in lui le loro fondamenta, tenete salda in lui la vostra fede, tanto da diventare forti e vigorosi nella verità che avete imparato. La vostra vita sia piena di gioia e di gratitudine per tutto ciò che Dio ha fatto per voi.

8State attenti che nessuno rovini la vostra fede e la vostra gioia con la filosofia e con i ragionamenti inutili e sbagliati che si basano sui pensieri e le tradizioni degli uomini, anziché su ciò che Cristo ha detto. 9In Cristo cʼè corporalmente la pienezza della divinità, 10perciò quando avete Cristo, avete tutto e, strettamente uniti a lui, siete riempiti di Dio. È lui il Signore di tutti i signori, dominatore di ogni potenza.

11Quando voi avete accettato Cristo, egli vi ha liberato dalla debolezza davanti al peccato, e non per mezzo della circoncisione, un semplice intervento sul corpo, ma con un intervento spirituale, fatto da Cristo. 12Perché nel battesimo avete sepolto con Cristo la vostra vecchia natura corrotta, per poi risorgere con lui ad una nuova vita, per mezzo della fede nella potenza di Dio, che ha resuscitato Cristo dalla morte.

13A causa dei vostri peccati e della vostra vecchia natura corrotta, di fatto, voi eravate come morti. Ma Dio vi ha fatto rivivere con Cristo; egli ha perdonato tutti i nostri peccati, 14eliminando lʼatto di accusa contro di noi: lʼelenco dei comandamenti che noi non abbiamo osservato. Dio ha tolto di mezzo le accuse contro di noi, inchiodandole alla croce di Cristo. 15In questo modo Dio ha disarmato ogni autorità e ogni potenza, e le ha esposte allo scherno della gente, dopo averle vinte per mezzo della croce di Cristo.

16Perciò, nessuno ha il diritto di criticarvi per ciò che mangiate o bevete, né se osservate o meno le feste ebraiche, le cerimonie del sabato o per la luna nuova. 17Perché queste sono state soltanto regole provvisorie, che hanno avuto fine con lʼarrivo di Cristo. Erano soltanto lʼombra delle cose reali, e cioè, di Cristo stesso. 18Non lasciate che chiunque che si compiace nella falsa umiltà e nellʼadorare gli angeli, vi dica che perderete il premio. Magari vi raccontano di aver avuto delle visioni, e per questo vorrebbero obbligarvi. Costoro sono soltanto degli esaltati, 19ma una cosa è certa: non sono uniti a Cristo, il capo a cui siamo uniti tutti noi, che siamo il suo corpo. E questo corpo, tenuto ben saldo dalle giunture e dalle articolazioni, può crescere soltanto se prende nutrimento da Cristo, un nutrimento che viene da Dio. 20Se davvero fate conto di essere morti con Cristo, e ciò vi ha liberati dalla ricerca della salvezza per mezzo degli insegnamenti di questo mondo, perché allora continuate a seguirli, restando legati a certi precetti? 21Perché vi lasciate dire: «Questo non si può prendere, quello non si può assaggiare, o questʼaltro non si può toccare?» 22Questi precetti non sono né più né meno che insegnamenti umani, destinati a scomparire con lʼuso. 23È vero che tali regole possono anche sembrare sagge perché, oltre a richiedere grande devozione, umiliano e fanno soffrire il corpo, ma in realtà non servono a niente per dominare i pensieri e i desideri carnali. Anzi, servono soltanto a renderci orgogliosi.

Chinese Contemporary Bible (Simplified)

歌罗西书 2:1-23

1我希望你们知道,为了你们和老底嘉人,以及许多从未和我见过面的人,我是怎样努力奋斗的, 2为要使你们众人心受鼓励,联结在爱里,有丰富笃定的真知灼见,可以认识上帝的奥秘。这奥秘就是基督, 3一切智慧和知识都蕴藏在祂里面。 4我讲这番话是为了防止有人用花言巧语迷惑你们。 5现在,我人虽不在你们那里,心却和你们在一起,看到你们生活井然有序,对基督坚信不移,我很喜乐。

生活以基督为中心

6你们既然接受了基督耶稣为主,就当继续遵从祂, 7按照你们所受的教导在祂里面扎根成长,信心坚固,满怀感恩。

8你们要谨慎,免得有人用空洞虚假的哲学把你们掳去。这些哲学不是出于基督,而是出于人的传统和世俗的玄学。 9因为上帝完全的神性有形有体地蕴藏在基督里, 10你们在基督里得到了丰盛的生命。祂是一切执政者和掌权者的元首。

11你们也在基督里受了非人手所行的割礼,是基督为除掉你们的罪恶本性而行的割礼。 12你们接受洗礼时已经与基督一同埋葬了,并借着相信上帝使基督从死里复活的大能,与基督一同复活了。 13你们从前死在过犯和未被割除的罪恶本性中,但现在上帝却使你们与基督一同活了过来。上帝赦免了我们一切的过犯, 14撤销了指控我们违背律法的罪状,将它和基督一同钉在了十字架上, 15打败了一切在灵界执政、掌权的邪恶势力,用基督在十字架上的胜利公开羞辱它们。

16所以,不可让人在饮食、节期、朔日2:16 朔日”即每月初一。或安息日的事上批评你们。 17这些都不过是将来之事的影子,那真实的本体是基督。 18有些人喜欢故作谦虚,敬拜天使,沉迷于所看见的幻象,你们不要因他们而失去得奖赏的资格。他们随从堕落的思想无故自高自大, 19没有与身体的头——基督联结。全身是靠关节和筋络维系,从基督得到供应,按上帝的旨意渐渐成长。

20你们既然和基督一同死了,摆脱了世俗的玄学,为什么仍像活在世俗中, 21服从“不可拿、不可尝、不可摸”之类的规条呢? 22这些规条不过是人的戒律和说教,经不起实践的考验, 23看似充满智慧,其实只不过是自创的宗教、自表谦卑、苦待己身,对于克制邪情私欲毫无用处。