La Parola è Vita

2 Corinzi 9:1-15

1Per quanto riguarda questi aiuti destinati ai fratelli cristiani di Gerusalemme, so benissimo che non cʼè nemmeno bisogno che ve ne accenni, 2perché so che siete pronti nellʼaiutare. Infatti, mi sono vantato di voi con i fratelli della Macedonia, dicendo che voi dellʼAcaia eravate già pronti fin dallʼanno scorso a mandare il vostro aiuto; e il vostro entusiasmo ha spinto la maggior parte di loro a seguire il vostro esempio. 3Comunque ho mandato questi fratelli a rassicurarsi che siete davvero pronti, e cioè che, come ho detto loro, avete già raccolto il denaro. Non vorrei che qualcuno mi dicesse che questa volta mi sono sbagliato a vantarmi di voi. 4Sarebbe davvero una bella vergogna, sia per me che per voi, se qualcuno di questi Macedoni venisse con me e non vi trovasse ancora pronti, dopo tutto quello che ho raccontato sul vostro conto!

Date e Dio vi ricompenserà

5Perciò ho chiesto a questi altri fratelli di venire da voi prima di me, e di preparare lʼofferta che avete promesso. Voglio che sia un dono sincero e non una cosa fatta per forza. 6Ma ricordatevi: se date poco, avrete poco. Un contadino che semina soltanto pochi semi, avrà un piccolo raccolto; ma se semina molto, mieterà molto. 7Ognuno dia ciò che ha deciso in cuor suo, ma non di malavoglia, né per forza, perché: «Dio ama chi dona serenamente». 8E Dio è capace di contraccambiare, dandovi tutto ciò di cui avete bisogno e anche di più, in modo che non ce ne sia soltanto a sufficienza per far fronte ai vostri bisogni, ma in abbondanza da poterne dare con gioia anche agli altri. 9Proprio come dicono le Scritture: «Lʼuomo che ama Dio dà generosamente ai poveri. Le sue buone azioni andranno a suo vantaggio per sempre».

10Perché Dio, come dà al contadino i semi da seminare e, più tardi, buoni raccolti da mietere e mangiare, così darà anche a voi sempre più semi da seminare, e farà in modo che crescano così tanto che possiate donare sempre più i frutti del vostro raccolto.

11Proprio così, Dio vi farà ricchi di tutto, in modo che possiate dare a tutti generosamente, e quando porteremo la vostra offerta a quelli che ne hanno bisogno, essi ringrazieranno e loderanno Dio per il vostro aiuto.

12Allora lʼorganizzazione di questi aiuti darà due buoni risultati: primo, saranno aiutati quelli che sono poveri; secondo, costoro ringrazieranno di cuore il Signore. 13Quelli che aiutate non saranno soltanto riconoscenti per il vostro dono generoso fatto a loro e agli altri, ma loderanno Dio per questa dimostrazione pratica della vostra ubbidienza al Vangelo di Cristo. 14Ed essi pregheranno per voi con profondo fervore e sentimento per la meravigliosa grazia che Dio ha fatto loro per mezzo vostro.

15Sia ringraziato Dio per suo Figlio, un dono troppo bello per essere descritto a parole.

New International Reader's Version

2 Corinthians 9:1-15

1I don’t need to write to you about giving to the Lord’s people. 2I know how much you want to help. I have been bragging about it to the people in Macedonia. I have been telling them that since last year you who live in Achaia were ready to give. You are so excited that it has stirred up most of them to take action. 3But I am sending the brothers. Then our bragging about you in this matter will have a good reason. You will be ready, just as I said you would be. 4Suppose people from Macedonia come with me and find out that you are not prepared. Then we, as well as you, would be ashamed of being so certain. 5So I thought I should try to get the brothers to visit you ahead of time. They will finish the plans for the large gift you had promised. Then it will be ready as a gift freely given. It will not be given by force.

Paul’s Advice to Give Freely

6Here is something to remember. The one who plants only a little will gather only a little. And the one who plants a lot will gather a lot. 7Each of you should give what you have decided in your heart to give. You shouldn’t give if you don’t want to. You shouldn’t give because you are forced to. God loves a cheerful giver. 8And God is able to shower all kinds of blessings on you. So in all things and at all times you will have everything you need. You will do more and more good works. 9It is written,

“They have spread their gifts around to poor people.

Their good works continue forever.” (Psalm 112:9)

10God supplies seed for the person who plants. He supplies bread for food. God will also supply and increase the amount of your seed. He will increase the results of your good works. 11You will be made rich in every way. Then you can always give freely. We will take your many gifts to the people who need them. And they will give thanks to God.

12Your gifts meet the needs of the Lord’s people. And that’s not all. Your gifts also cause many people to thank God. 13You have shown yourselves to be worthy by what you have given. So other people will praise God because you obey him. That proves that you really believe the good news about Christ. They will also praise God because you share freely with them and with everyone else. 14Their hearts will be filled with love for you when they pray for you. God has given you grace that is better than anything. 15Let us give thanks to God for his gift. It is so great that no one can tell how wonderful it really is!